giovedì 14 novembre 2019

Movimento X - Progetto Per. Dona e permettici di restare nel Registro dei Movimenti Democratici e Trasparenti.

Carissimi amici e simpatizzanti,
forse non lo sapete, ma la Legge prevede l'esistenza di un Registro parlamentare per la democrazia e la trasparenza dei Movimenti e dei Partiti.

Trovate l'elenco di tutti questi Movimenti e Partiti al seguente link: 

Vi sorprenderà scoprire che chi predica la democrazia e la trasparenza non è in questo registro!
A noi invece non sorprende affatto, avendo seguito l'iter di quella legge e osservato da vicino chi non la voleva rendere obbligatoria..

MOVIMENTO X – PROGETTO PER sebbene iscritto nel Registro Nazionale dei Movimenti Trasparenti e Democratici non accede ai benefici fiscali (2 per mille) nè offre possibilità di detrazione fiscale dell’iperf dalle donazioni ricevute (4 per mille).

MOVIMENTO X – PROGETTO PER ha tutti i DOVERI di rendicontazione dei partiti e dei movimenti iscritti al registro, Ma NON i DIRITTI (Fiscali), non avendo più un parlamentare che vi faccia riferimento (questo per effetto della nuova legge fatta da chi non è in questo Registro!).

Al momento MOVIMENTO X – PROGETTO PER non ha ancora fissato una quota associativa fino al termine della Costituente.

Gli attivisti e i simpatizzanti offrono gratuitamente il loro tempo o donano liberamente alla Associazione e le Associazioni simpatizzanti e i Circoli hanno una struttura autonoma, svincolata economicamente.

Per cui se volete fare una donazione e sostenere le nostre spese vi ringraziamo fin da ora.

Dovremo pubblicare obbligatoriamente sul nostro sito i vostri dati e comunicarli alla Presidenza della Camera solo SE le vostre donazioni personali annuali dovessero superare cumulativamente i 500€ annui (in base alla nuova legge sui partiti e movimenti, fatta sempre dagli stessi di cui sopra).

Vi dobbiamo anche informare che non possiamo ricevere nessun tipo di finanziamento estero, nemmeno in forma di tangente o altra valuta (es. Rubli, Diamanti, Aiuto da Fondazioni dal nome Francesce, etc). 🙂

Vi dobbiamo informare, nel caso tra voi ci sia qualche pazzo che voglia finanziarci, che non vanno mai superati assolutamente i 100.000€ annui, a meno di eredità.

Per donazioni importanti, contattateci prima di farla, perchè non vogliamo soldi da chi non ci piace.

Se non avremo i fondi minimi per pagare le spese amministrative MOVIMENTO X – PROGETTO PER dovrà ritirarsi.

Il nostro Conto Corrente su cui effettuare un bonifico è il seguente (IBAN):

IT39J0503422803000000009374 BPM


Continueremo la nostra battaglia, se possibile.

Laura
Movimento X - Progetto Per

domenica 20 ottobre 2019

GRANDE VALENTINA!!

La forza delle donne!
Grande conquista! Un riconoscimento che va verso la direzione della vera integrazione. FIGC calcio di tutti e per tutti! GRANDI! UN GRAZIE A TUTTI QUELLI CHE hanno operato in questa direzione. Orgogliosa di aver creduto ad una donna sola, #Valentina, straordinariamente forte che ha perseguito un suo sogno, un suo obiettivo per molti utopico e per ora semplice realtà.
Da ricordare sono i molti allenatori, operatori, educatori,arbitri.... che si sono presi questo incarico e silenziosamente portano avanti uno straordinario lavoro. Bravi!
https://figc.it/…/calcio-e-disabilit%C3%A0-presentato-il-…/…
GRAZIE a tutti Laura

domenica 22 settembre 2019

Stati Vegetativi e Gravissime Disabilità. Workshop Nazionale. Interv. Alessandro Chiarini. Pres. CONFAD

Pubblichiamo qui l'intervento di Alessandro Chiarini. Pres. CONFAD
(Coordinamento Nazionale Famiglie con Disabilitá)
al Workshop nazionale
"Stati Vegetativi e Gravissime disabilità"
Bologna 21 Settembre 2019


Introduzione
3.30 Confad - Storia
5.30 Una Legge Subito e Sen. Laura Bignami.
8.20 Chi è il Caregiver Famigliare
14.00 Che cosa resta da fare.
20.40 Conclusioni

Ringrazio tutti per avermi ricordata e vi esorto a continuare la battaglia.
sen Laura Bignami
Movimento X - Progetto PER

venerdì 26 luglio 2019

Laudato Sia un nuovo Green New Deal, anche per chi si prende cura.


Nel nostro cammino costituente ci stiamo confrontando con altri gruppi interessati ad un percorso di democrazia dal basso, tramite l'utilizzo di piattaforme di lavoro in rete e di strumenti decisionali digitali e umani. 

Si avvicina Agosto e la pausa estiva, ma non per tutti, ricordiamolo. Purtroppo molti restano inchiodati alla vita quotidiana anche in questo periodo, per molti motivi, tra cui molti Caregiver, che non riescono nemmeno a godere del diritto al riposo.


«Art. 36.
Il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia un’esistenza libera e dignitosa. La durata massima della giornata lavorativa è stabilita dalla legge. Il lavoratore ha diritto al riposo settimanale e a ferie annuali retribuite, e non può rinunziarvi.»

Per quanto riguarda la loro tutela ho proposto un emendamento che inserisca nel Programma prodotto dalla Associazione "Laudato Sì" il chiaro riferimento alla loro Persona. 

Devo dire che molti conoscevano già la figura, ma ancora pochi. Ora attendo il prossimo incontro. Nel frattempo prosegue l'attività con gli amici di Prima Le Persone, DiEM2 e altri liberi cittadini indipendenti per un progetto politico comune, lontano da comandanti di partito.

Trovate qui il programma (sempre in cantiere) che Progetto Per potrebbe adottare, sottoponendolo punto per punto al lavoro di tutti i sui iscritti.

Vi invito quindi a dedicare qualche momento estivo, un pò per volta, leggendolo e approfondendolo.

Buona Estate.

Laura


domenica 7 luglio 2019

Presentazione di Movimento X - Progetto Per (Prima Le Persone). Napoli 30 Giugno 2019

Ringraziamo tutti i partecipanti organizzatori e i presenti all'incontro di liberi attivisti, a Napoli.
La nostra Costituente Nomade prosegue.
Movimento X - Progetto Per.




mercoledì 19 giugno 2019

Apertura Assemblea Fondativa e Programmatica

Ciao a tutti.
Chi vuole partecipare alla nostra ASSEMBLEA FONDATIVA "DE VISU", itinerante e on-line, si iscriva al gruppo facebook PROGETTO PER COSTITUENTE 2019.
Apriremo l'assemblea del nostro piccolo Movimento (che però è registrato in Parlamento per la Trasparenza e la Democrazia)  il 22 GIUGNO 2019 alle ore 10.00 presso la nostra sede e continueremo ORGANIZZANDO e PARTECIPANDO ad EVENTI sul territorio, NOSTRI o di ALTRI GRUPPI con l'obiettivo comune di FARE RETE, sotto i Principi Inviolabili della Costituzione e dell'attenzione agli Ultimi.



Chi lo desidera potrà partecipare on line in qualunque momento. Il pranzo sociale di discussione e finanziamento è fissato per le 13.00. Riprenderemo nel pomeriggio con altri collegamenti, fino alle 18.00. Useremo la piattaforma Zoom. Saremo on-line dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.00.
Considerate l'Assemblea come un momento "SOCIALE e CULTURALE" dove liberamente ci si ritrova e si parla di organizzazione, di programmi e di visioni politiche e sociali e, soprattutto, di DESIDERI. Con questo cammino, ON-LINE, fisico, e sul gruppo facebook, cercheremo meritocraticamente e democraticamente anche dei delegati che si occupino della gestione dei gruppi regionali e dei rappresentanti di gruppi tematici, desiderosi di affrontare personalmente la politica.
La Presidentessa Protempore
Bignami Laura
PS. Non esiste nulla di simile in Italia.

venerdì 12 aprile 2019

Migranti.


Se 500 milioni di ricchi europei non possono trovare una soluzione e assimilare pochi milioni di rifugiati, quali possibilità abbiamo di superare i conflitti assai più seri che affliggono la nostra civiltà globale?” Yuval Noah Harari

L’Europa, che per secoli è stata il centro di esportazione culturale ed economica mondiale, ora si trova ad affrontare il rientro dell’umanità che il suo stesso sviluppo ha attratto, per molteplici ragioni e congiunture, dovute in primo luogo alle guerre e alla povertà.
Guerre e carestie che sono sempre esistite, anzi si sono ridotte nell’ultimo secolo, ma che persistono ancora con particolare evidenza per quanto riguarda i popoli del mediterraneo e del medio oriente a noi prossimi.
Guerre e carestie che sono il frutto di politiche sconsiderate attuate dagli stati imperialisti per oltre 40 anni.
L’Unione Europea è stata costruita con l’assunzione del superamento delle differenze culturali tra i vari popoli europei e potrebbe crollare nella sua incapacità di gestire la spinta migratoria e il relativo innesto culturale, a cui, in nessun modo, presto o tardi non potrà sottrarsi.

domenica 17 marzo 2019

sabato 16 marzo 2019

Create la vostra Associazione o Federatevi a Progetto PER - Movimento X

Servono persone che vogliano impegnarsi in prima persona.
Associazioni o singole persone che ci mettano la faccia.
Non vorrete lasciare ai soliti il solito?




venerdì 15 marzo 2019

CAREGIVER IN COMMISSIONE AL SENATO NELLA 18ESIMA LEGISLATURA....

  • Caregiver ddl in discussione:

  • S.890 - 18ª Legislatura 
    Sen. Roberta Toffanin (FI-BP) e altri
    Disposizioni in materia di caregiver familiare
    24 ottobre 2018: Presentato al Senato
    15 gennaio 2019: In corso di esame in commissione
  • S.853 - 18ª Legislatura 
    Sen. William De Vecchis (L-SP-PSd'Az) e altri
    Norme in materia di caregiver familiare
    10 ottobre 2018: Presentato al Senato
    15 gennaio 2019: In corso di esame in commissione
  • C.1241 - 18ª Legislatura 
    On. Massimiliano Panizzut (Lega)
    Disposizioni e deleghe al Governo per la disciplina della figura del caregiver familiare e per la promozione e il sostegno dell'attività di assistenza e di cura da esso svolta
    4 ottobre 2018: Presentato alla Camera
    Da assegnare
  • C.1228 - 18ª Legislatura 
    On. Celeste D'Arrando (M5S)
    Disposizioni per il riconoscimento e il sostegno dell'attività del caregiver familiare
    2 ottobre 2018: Presentato alla Camera
    Da assegnare
  • S.698 - 18ª Legislatura 
    Sen. Davide Faraone (PD) e altri
    Disposizioni per il riconoscimento e il sostegno dell'attività di cura nonché per il sostegno della conciliazione tra attività lavorativa e attività di cura e di assistenza
    18 luglio 2018: Presentato al Senato
    15 gennaio 2019: In corso di esame in commissione
  • S.555 - 18ª Legislatura 
    Sen. Simona Nunzia Nocerino (M5S) e altri
    Disposizioni per il riconoscimento ed il sostegno del caregiver familiare
    3 luglio 2018: Presentato al Senato
    15 gennaio 2019: In corso di esame in commissione
  • C.803 - 18ª Legislatura 
    On. Alberto Stefani (Lega) e altri
    Riconoscimento della figura dello studente caregiver familiare
    27 giugno 2018: Presentato alla Camera
    30 ottobre 2018: Assegnato (non ancora iniziato l'esame)
  • S.281 - 18ª Legislatura 
    Sen. Vanna Iori (PD) e altri
    Disposizioni per il riconoscimento e il sostegno dell'attività di cura e assistenza
    16 aprile 2018: Presentato al Senato
    15 gennaio 2019: In corso di esame in commissione
  • S.7 - 18ª Legislatura 
    Sen. Stefano Candiani (L-SP) e altri
    Norme in materia di caregiver familiare e delega al Governo per la piena integrazione della figura del caregiver familiare nell'ordinamento giuridico della Repubblica
    23 marzo 2018: Presentato al Senato
    Da assegnare
  • S.55 - 18ª Legislatura 
    Sen. Edoardo Patriarca (PD) e altri
    Disposizioni per il riconoscimento e il sostegno dell'attività di cura e assistenza familiare
    23 marzo 2018: Presentato al Senato
    15 gennaio 2019: In corso di esame in commissione


Si allega il fascicolo del SENATO  riassuntivo:

http://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/BGT/01080507.pdf


giovedì 14 febbraio 2019

Ricordo di Enzo Bettiza.

Queste riflessioni su Enzo Bettiza non hanno tempo.


"Rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori."

mercoledì 13 febbraio 2019

Problemi e crisi della democrazia. Populismi e MOP.


E’ opinione diffusa che la democrazia attuale non accontenti più gli animi degli onesti e che attraverso di essa cerchi di privilegiare gli interessi dei più avidi e prepotenti.  Nelle elezioni trionfa il denaro, il favore, la cooptazione e l’inganno. Ogni ideale svanisce.
I partiti non esistono più ma si sono trasformati in gruppi clientelari e strumenti di potere estranei ai bisogni dei cittadini.
Si tratta di un ritratto troppo impietoso o è la realtà a cui assistiamo quotidianamente?

E’ pur vero che oggi la politica manca di concretezza, ossia senza idee, senza leader preparati politicamente, senza capacità di suscitare speranze ma al contrario moltiplicando ogni giorno disaffezione e diffidenza.

Possiamo ancora affermare che la democrazia oggi sia in grado di esprimere, senza stravolgimenti e manipolazioni l’autentica volontà collettiva, sia cioè in grado di incarnare il principio supremo alla base dell’idea democratica di sovranità popolare?

Aldo Schiavone, studioso di diritto romano e docente presso l’Istituto Italiano di Scienze Umane (di cui è stato fondatore e direttore) rileva l’esistenza di una sfasatura tra i tempi della politica ed i tempi di formazione dell’opinione pubblica, fra il tempo delle domande e dei bisogni e quello delle risposte e delle decisioni.

Il ragionamento di Schiavone conduce verso l’obiettivo di una radicale riforma istituzionale che riporti “lo scettro nelle mani del popolo”. Il concetto di “crisi della rappresentanza” testimonia il crollo di quel modello che presuppone la possibilità di costituire la volontà comune di tutti i membri tramite una delega bianca conferita dagli associati ad un unico individuo. La democrazia positiva, caratterizzata dalla partecipazione dei cittadini al potere, cede il passo ad una democrazia negativa di difesa dei cittadini dal potere.

Purtroppo la continua degenerazione della politica ha trasformato il cittadino attivo in un mero consumatore che assiste passivamente a dibattiti politici a lui del tutto estranei, nel quale il suo unico ruolo è comprare, al momento del voto, l’offerta più allettante proposta dai partiti. 

Questi si riducono ad essere mere agenzie elettorali all’interno delle quali il ruolo degli iscritti si limita a celebrare il leader di turno.

Il modello di Lees-Marshment spiega bene questo fenomeno inquadrandolo in un sistema più articolato e complesso di ciò che è diventata la personalizzazione della politica e di ciò che è il cosiddetto Marketing Politico.

Info Caregiver. Aggiornamenti.

Congedo Straordinario Caregiver. L'INPS chiarisce.

Accorpamento ddl su L.104 in testo unico.

Quando l'uomo è caregiver

lunedì 4 febbraio 2019

Sono passati 4 anni dall'assemblea di Firenze. Qualcosa non ha funzionato e qualcosa ancora non funziona.

Abbiamo partecipato 4 anni fa a quella che avrebbe potuto rappresentare una svolta opportuna e un distacco da ciò che poi invece ha preso piede, fino ad arrivare al governo.

Troverete tanti amici che hanno ceduto il passo ed altri che hanno cambiato idea, ma capirete che qualcuno, anzi molti, credevano in un modo diverso di fare politica, già molti anni fa.

Molti continuano ancora, perchè ancora credono ai valori iniziali.

A questo link (grazie a Radio Radicale) trovate tutta la conferenza con la possibilità di cercare i singoli interventi.

Firenze 2015. La Costituente.

Questo è il nostro intervento.